Foto Gallery

Your flash plugin version does not match the required version 9.0.0 for this website. Please go to http://www.adobe.com/shockwave/download/

Progetto Garage Italia

Main Partner

Media Partners

Aumentano le aree prova, debutta il Villaggio Dell'Alternativa

Dall’8 all’11 marzo, la Fiera di Roma si prepara ad ospitare la quarta edizione di Motodays, Salone Moto e Scooter del Centro-Sud Italia. I risultati raggiunti nel 2011 hanno consacrato definitivamente Motodays e i numeri lo dimostrano: 108.000 presenze totali per la passata edizione (15.000 in più rispetto al 2010), 48.000 mq espositivi, 380 aziende coinvolte e 25.000 mq di area esterna lo hanno reso un appuntamento fisso per operatori e appassionati delle due ruote.
Lo staff è al lavoro per l’edizione 2012 e sono tanti i progetti volti ad ampliare ancora di più l’offerta dedicata ai visitatori. Confermati i cinque padiglioni (cambierà la disposizione, con un aumento considerevole dell’area), si punterà ancora sulla varietà e sulla completezza espositiva, sulla ricchezza dei contenuti, sull’interattività con il pubblico e sulla qualità degli eventi in programma, indiscussi punti di forza di un salone giovane, ricco e dinamico. Tra le aree di maggior successo del 2011, già confermate per la prossima edizione Kromature dedicata al custom, Days on the Road per il turismo e Market One to One per l’usato mentre assicurate anche per il 2012 le presenze dei campioni della Velocità e di quelli che daranno spettacolo nelle rinnovate aree esterne, ancora più vicine al pubblico.

A MOTODAYS 2012 TUTTI SALGONO IN SELLA: PIU’ NUMEROSE LE AREE DEMO
“A Motodays le moto le provi”: marzo è un mese ideale per salire in sella e anche nel 2012 Motodays darà la possibilità di testare le due ruote ammirate da fermo in occasione dei Saloni invernali. Un’opportunità da cogliere al volo, che potrà aiutare i motociclisti più esperti a sciogliere gli ultimi dubbi sull’acquisto oppure i neofiti ad avvicinarsi per gradi alla guida di moto e scooter. Tre, infatti, saranno gli step proposti da Motodays: le numerose aree esterne ai padiglioni, con tanto di transenne e birilli, permetteranno ai meno esperti di fare pratica mentre sulla pista da 700 metri, ricca di curve e di rettilinei, i più smaliziati potranno guidare le moto supportati dai responsabili delle aziende, che daranno loro tutte le informazioni e che li accompagneranno nella sessione pratica. Terzo livello, la “Riding Experience”: in collaborazione con Adventures’ School, ecco giri più completi da 30 o 60 minuti, durante i quali i visitatori usciranno dal quartiere fieristico per affrontare un percorso misto urbano-extraurbano, utile per conoscere in modo approfondito le potenzialità delle moto a disposizione.

“VILLAGGIO DELL’ALTERNATIVA”: FINALMENTE IN PROVA LE DUE RUOTE GREEN
Una delle grandi novità della prossima edizione sarà dedicata al “green” e ai mezzi rispettosi dell’ambiente. Si chiamerà “Il Villaggio dell’Alternativa”, infatti, la nuova area dedicata alle due ruote che non utilizzano la benzina per mettersi in movimento. Moto, scooter, treruote e anche quadricicli leggeri faranno il loro atteso esordio al Salone di una città da sempre sensibile a questa tematica, che è già la Capitale europea per numero di due ruote circolanti e che in futuro punta a diventare la Capitale dei mezzi alternativi. Tra le aree più richieste dei visitatori della passata edizione, il Villaggio sarà caratterizzato dagli stand dei produttori di mezzi, di componenti e accessori legati a questo mondo ma anche dalla presenza di un vero e proprio percorso interno al padiglione, attraverso il quale i più curiosi avranno l’occasione di provare le due ruote a batteria dopo aver indossato giacca e casco d’ordinanza e di ricevere informazioni sul loro corretto utilizzo, sul funzionamento e sulle ultime novità del mercato.

“QUEENS OF MOTODAYS”: MOTO BRITISH E NON SOLO PER L’AREA VINTAGE
Tra le più fotografate dell’edizione 2011 sono state le moto d’epoca, che per la quarta edizione saranno ancora protagoniste attraverso “Motodays Vintage”, area tematica a dedicata alle due ruote del passato: esposizioni dei motoclub ufficiali delle Case che hanno fatto la storia del motociclismo ma anche l’attesa Mostra-Mercato programmata per sabato e domenica (che sarà notevolmente ampliata rispetto al 2011 e che prevede la vendita di mezzi, pezzi di ricambio, accessori e memorabilia). Attesa l’ormai classica esposizione “firmata” Motodays in collaborazione con Yesterbike: dopo il successo di “Italians do it better” del 2011, quest’anno a salire in bella mostra sulle pedane della Fiera di Roma saranno le moto inglesi fino agli Anni 70: Triumph, Norton, Matchless, BSA, Ariel... questi alcuni dei nomi dei gloriosi Marchi britannici che verranno rappresentati al meglio da oltre venti modelli in “Queens of Motodays”. Intorno alle regine, saranno organizzati eventi in stile dedicati alla musica dell’epoca, filmati di gare, alla gastronomia e all’abbigliamento d’Oltremanica, per assaporare e vivere al meglio l’atmosfera british dell’area vintage. E le novità non finiscono qui...

GIORNATE DELL’AFTERMARKET: LE TUE DOMANDE SUL PALCO DI MOTODAYS
A Motodays 2012 sarà spettacolo anche con le “Giornate dell’Aftermarket”, che rispetto allo scorso anno cambieranno format, location e che diventeranno un vero e proprio show dedicato al pubblico. Sul palco di Motodays, infatti, i tecnici delle varie aziende coinvolte nelle maggiori competizioni sportive come MotoGp e Superbike risponderanno alle domande, poste dagli appassionati nelle settimane precedenti attraverso il sito ufficiale e i social network, sull’utilizzo e il montaggio di vari componenti racing quali freni, sospensioni, scarichi e trasmissioni, lette per l’occasione da un ospite d’eccezione. Le “Giornate” sono un evento al quale Motodays ha creduto sin dalla seconda edizione, ideandolo e poi sviluppandolo ogni anno in collaborazione con alcune tra le migliori aziende del settore. L’obiettivo? Avvicinare i più curiosi al mondo delle preparazioni e delle personalizzazioni in modo semplice e sempre più originale.

DUE RUOTE A 360°: CON MOTODAYS ARRIVA BICI@ROMAEXPO
Dall’8 all’11 marzo 2012, in concomitanza con Motodays debutterà Bici@RomaExpo, che popolerà ben 18mila mq della Fiera Roma. Un Salone di bici nella Capitale è una novità assoluta: l’Italia centro meridionale vanta un mercato dai numeri in continua crescita penalizzato, finora, dall’assenza di eventi e manifestazioni fieristiche in grado di soddisfare la voglia di novità da parte dell’utenza locale. Dalla prossima primavera, le cose cambieranno: la Capitale, infatti, è pronta per ospitare Bici@RomaExpo: nei due padiglioni dedicati, tutti gli appassionati del pedale potranno toccare con mano e acquistare mountain bike, bici da corsa, a pedalata assistita, da città e dai richiami vintage, senza dimenticare gli accessori e l’abbigliamento dedicato. E poi mostre, workshop, convegni ma anche gare, esibizioni di freestyle e bmx oltre alla possibilità per i visitatori di fare da “tester” dei prodotti esposti a Roma attraverso le aree demo e i percorsi esterni dove provare le ultime novità del mercato. Già in programma anche una grande caccia al tesoro per le vie della Capitale, da svolgere rigorosamente in bici, per promuovere l’uso del mezzo ecologico senza dimenticare il divertimento.

FIERA ROMA SRL

V. Portuense 1645 / 1647
00148 - Roma
tel. 06-65.074.200 - fax 06-65.074.475
web: www.fieraroma.it

intera srl realizzazione siti web per fiere, eventi, manifenstazioni internazionali